Clear Channel a IF! Italians Festival: la creatività è #sOOHcial grazie alla forza dell’Out of Home che abbraccia i social media

09 Novembre 2018 10:00 - 09 Novembre 2018 00:00

Alla quinta edizione di IF! Italians Festival, Clear Channel ha sfidato i creativi nella social battle #sOOHcial mettendo alla prova il loro estro attraverso immagini, video e testi in risposta alla domanda Di cosa è capace la Human Intelligence?”.
Una comunicazione dinamica e “intelligente” dove l’Out of Home è sempre più integrato con i social media, come discusso con oltre 250 creativi al Google Lab del Base di Milano dove Carlo Rinaldi – Marketing & Innovation Director di Clear Channel Italia ha tenuto un intervento dal titolo: “L’Out Of Home è Mobile. Sfide creative e media in un palinsesto sempre più “One to You”.
Attraverso le numerose interazioni della social battle si è potuto mostrare concretamente l’ingaggio creativo e come l’OOH è stato il fulcro per attivare una conversazione “mobile” e creando un palinsesto di contenuti sempre più interattivi.

L’incipit dello speech di Carlo Rinaldi è stato “Crediamo nella forza dell’«intimacy», cioè di una relazione sempre più vicina attraverso momenti, contesti e messaggi coinvolgenti e one to you”. Alla domanda “Out of home e social media si completano?”, la risposta arriva da due situazioni differenti ma complementari tra loro: i contenuti sui social media vengono fruiti principalmente attraverso il proprio smartphone, gli stessi contenuti in Digital Out Home spostano lo sguardo verso una prospettiva più ampia e raggiungono un ampio numero di persone e di interessi.
Da veloce a real time, da contenuti lineari a programmazioni dinamiche e flessibili, da immagini statiche a video in live streaming, da programmazione manuale a intelligenza artificiale e machine learning, da pubblicità a contenuto media “per te”. Tutto questo contestualizzato e connesso. Una vera e propria rivoluzione dove davvero la partecipazione attiva diventa il nuovo palinsesto per le marche e la creatività ne è il vero regista.Alla fine Carlo Rinaldi ha dato il via alla seconda fase dell’ingaggio invitando i creativi nel Playground di Clear Channel a Milano, hub di contaminazione creativa e laboratorio di idee per ispirare ed ispirarsi in un’ottica di continuo apprendimento.

Altri eventi della categoria

Continua il percorso di Clear Channel nel farsi promotrice del legame tra brand, cultura, arte e media. Dopo il Festival…
Per il decimo anno consecutivo, la media company leader del settore è orgoglioso sponsor della categoria Outdoor Lions ai prestigiosi…